Guanti Monouso

I guanti monouso sono utilizzati soprattutto per prevenire la contaminazione batterica e come misura di sicurezza nella manipolazione degli alimenti, nel lavoro industriale e nel trattamento dei pazienti nei loro problemi di salute e negli interventi. I nostri guanti monouso possono essere realizzati in polietilene goffrato, lattice, vinile e nitrile, ognuno dei quali ha composizioni speciali per essere utilizzato correttamente in ogni situazione.

Categoria


Vista griglia
Vista elenco

Per l'esame, la manipolazione o la sicurezza, questi prodotti per la pulizia professionale sono al 100% naturali e prevengono la contaminazione e le infezioni.

Che tipo di guanti abbiamo su MonoUso?

Guanti in polietilene goffrato: Ampiamente utilizzati nelle stazioni di servizio e nei supermercati, questi guanti hanno una densità dello 0,922%, sono leggermente ruvidi e trasparenti e possono essere indossati su entrambe le mani.

Guanti in lattice: costituiti da un derivato della gomma naturale. Resistente e di alta qualità, ha una grande capacità di trasmettere il tatto in modo naturale senza rendersi conto che lo stiamo indossando. Questi guanti sono ideali per la manipolazione sensibile e per ambienti chirurgici.

Guanti in vinile: ideali per le persone allergiche al lattice, questi guanti sono i più economici e sono ampiamente utilizzati nel campo della pulizia, nell'industria alimentare o nelle fabbriche.

Guanti in nitrile: Sintetici e perfetti per le persone allergiche al lattice. Sono anche molto apprezzate, nonostante la loro resistenza, perché se vengono forate si rompono completamente in fretta, avvisando immediatamente di una possibile contaminazione.